sabato 31 gennaio 2015

SALVIAMO DIPPY, IL DIPLODOCUS DEL NATURAL HISTORY MUSEUM DI LONDRA


Il 29 gennaio, il più importante e visitato Museo di Storia Naturale al mondo, quello di Londra ha annunciato di voler sostituire il Diplodocus presente nella sala d'ingresso. Il dinosauro chiamato affettuosamente "Dippy" che saluta con il suo collo lungo tutti i visitatori all'inizio di un'avventura nella storia naturale del mondo, dovrà lasciare il posto allo scheletro di una balena blu. In pratica il dinosauro è caduto vittima di un piano di revisione del Museo londinese previsto entro il 2017.

Immediatamente dopo l'annuncio si è scatenata una crociata a favore della permanenza di Dippy al museo con un vero e proprio attacco mediatico al grido dell'ashtag #savedippy e una vera e propria petizione al sito change.org.

Questo dinosauro lungo 32 metri è la replica dello scheletro della specie Diplodocus carnegii conservato al Carnegie Museum of Natural History di Pittsburg. Dal 1979 data della sua esposizione a Londra il dinosauro ha sempre interessato il pubblico tanto da diventare rapidamente un'icona del museo, apparendo in numerose vignette e addirittura in film della Disney "Il  mistero del dinosauro scomparso".

Il direttore del Museo di Storia Naturale di Londra ha riferito che "è consapevole che la decisione lo renderà impopolare e non potrà essere condivisa da tutti ma la balena blu, già presente in un'altra sala del museo sarà più spettacolare di un vecchio dinosauro. La balena verrà posta sul soffitto dell'entrata come se stesse per ingoiare tutti i visitatori. E poi la balena blu ricorda la responsabilità che abbiamo noi tutti nei confronti del pianeta".

L'ingresso del museo apparirà così: 


Comprendiamo le motivazioni del museo ma sinceramente rimaniamo fedeli a Dippy.

Unitevi a noi tutti per salvare Dippy!


4 commenti:

  1. Ma come fa una balena ad essere meglio di un dinosauro????

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Sinceramente non lo so. ....ma preferisco sicuramente di più i dinosauri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto anche dal vivo il povero Dippy!

      Elimina