domenica 1 gennaio 2017

RETTILI VOLANTI: VIDEO DEL QUETZALCOATLUS

Chiude in positivo l'attività della Cooperativa Gemina sopratutto dopo l'inserimento al sito paleontologico di Villaggio del Pescatore del rettile volante in realtà aumentata
Da ottobre 2016 infatti è apparso nel cielo sopra la cava di estrazione del dinosauro Antonio uno dei più grandi rettili volanti apparsi mai sul nostro pianeta. Appartenente alla famiglia degli Azhdarchidae, gruppo di pterosauri vissuti nel Cretacico superiore è visibile nella sua maestosità grazie alla nuova tecnologia della realtà aumentata. Dal tablet disponibile si vede infatti spiccare il volo da una roccia posta vicino al calco del nostro dinosauro Antonio. 

Ma perchè rettili volanti? In un intervallo temporale tra i 108 e i 66 milioni di anni fa i pterosauri solcavano i cieli dell'Europa e quindi anche nelle nostre zone. Infatti tra i reperti rinvenuti durante lo scavo del dinosauro Antonio è stato scoperto anche un osso di pterosauro.

Nel video una ricostruzione del Quetzalcoatlus. La replica esposta per la prima volta in Italia aveva un'apertura alare di circa 11 metri. 

video


Il sito paleontologico del Villaggio del Pescatore

è chiuso nei mesi di gennaio e febbraio 2017.

Per richiedere visite guidate per scolaresche o gruppi turistici o prenotare laboratori al link: http://www.cooperativagemina.it/
Scrivere per informazioni all'indirizzo email: cooperativagemina@gmail.com
cell: 39 3347463432

Nessun commento:

Posta un commento